TALENT PROJECT

Prendendo parte ad attività extra scolastiche legate al mondo della moda e del teatro, diamo l'opportunità ai giovani talenti che frequentano la Scuola di partecipare alla realizzazione di svariati progetti creativi, ideati e diretti dalla Fashion Designer Jana Grossmann. I nostri allievi hanno così la possibilità di sperimentare nella pratica i principali passaggi dei processi di produzione di una collezione, partecipando alle diverse fasi di realizzazione del progetto, acquisendo conoscenze tecniche sartoriali avanzate, che li renderanno in grado di far fronte in futuro alle più inattese e originali esigenze di stilisti e fashion designer.

Rock Project
un progetto smart fashion

È il nuovo progetto che ha coinvolto alcune delle più talentuose allieve nello sviluppo di una capsule collection per un temporary shop all'interno del negozio "Halibut gioielli", situato nel centro cittadino di Bergamo.

 

Partendo da scarti industriali, e in totale coerenza con il concept "zero waste" del progetto, la Fashion Designer Jana Grossmann ha disegnato una originalissima  linea di gonne, permettendo alle allieve di apprendere in modo pratico il processo di creazione e di adattamento dei prototipi della collezione, così come ogni affermato fashion designer affronta e risolve le richieste della committenza.

La confezione dei capi è stata curata dalle allieve Francesca, Giulia e Maria.

Novembre 2021

Abito per Photobook

Giulia e Maria, allieve del corso professionale 2020/21, sono state coinvolte in un'attività extra scolastica che le ha viste partecipi nella realizzazione di questo bellissimo abito sulla base di un bozzetto preparatorio di Jana Grossmann. Le alunne hanno acquisito la conoscenza necessaria per la lavorazione di tessuti delicati e pregiati come il pizzo e il tulle.

 

L'abito è stato presentato agli studenti in occasione dello shooting di fine anno.

Luglio 2021

"The angels of Bergamo"

Le più avanzate tecnologie di modellismo CAD 3D sono state un ponte tra Bergamo e la California durante la pandemia che ha duramente colpito la nostra città, un metodo di comunicazione e progettazione che si è dimostrato vincente anche in tempi come quelli del lockdown.

I capi della linea nightwear firmata e commercializzata dal marchio americano Julia B sono stati progettati da Jana Grossmann, la quale ha coinvolto alcune delle allieve e realtà locali per dare l'opportunità, anche i momenti dove tutto sembrava fermo,

di confezionare abiti.

 

Il progetto californiano, di cui siamo felici di aver fatto parte, si è posto l’obiettivo di contribuire a riattivare realtà produttive e di sostenere la comunità bergamasca con una donazione.

Aprile 2020